Il costo degli sms è troppo alto? Allora pagateli solo 1 centesimo. Ecco come fare:

Statisticamente i giovani d’oggi spendono la maggior parte delle proprie risorse economiche in ricariche telefoniche. Non fatevelo dire proprio da me dato che solo Dio e qualcun’altro alla sua altezza sa quanto spendo personalmente nell’arricchire il salvadanaio delle mie care amiche Tim e Wind. E’ vero anche che la maggior parte del valore della ricarica fatta dai giovanissimi se ne và in consumi di sms inviati.

Comunemente un sms quanto ci costa? Senza considerare particolari promozioni, che siano più o meno convenienti, costa dai 10 ai 15 cent/euro. E se vi dicessi che è meglio pagarlo solo 1 cent/euro ci sarebbe forse qualcuno ad avere qualcosa da obiettare? No vero?

Dato che quindi siamo tutti d’accordo sul voler pagare i nostri sms inviati a solo 1 cent/euro vediamo di usare qualche trucchetto per giungere a tale scopo. Se poi vi dicessi che il trucchetto che vi presenterò è del tutto legale credo che la gioia non possa che accrescere in ognuno di voi. Andiamo quindi avanti..

Quanti di noi hanno cercato di sfruttare servizi online per inviare i propri sms a costi irrrisori o totalmente nulli?Spero molti. Come non citare il sito di Vodafone che un tempo offriva ai suoi utenti sms verso numeri Vodafone lunghi anche 1000 caratteri . Pomeriggi interi passati a far impallare il cellulare di un mio caro amico il quale si vedeva recapitati sms in successione. ehehe! Vodafone però non è l’ unica ad aver offerto, ed ad offrire ancora, seppur più limitatamente, tali servizi. Potrei citare il sito di Tim, Virgilio, Clarence e altri ancora. Capite bene,però, che la limitazione a tali servizi è che li si può sfruttare solo tramite una connessione web dal proprio pc. Non ci servirebbero per esempio se siamo fuori a bere una birra con gli amici e vogliamo avvertire nostro zia che arriveremo in ritardo per cena. Sarebbe un peccato far scottare la pasta per la nostra tirchiaggine! Muuahahah!

Vediamo allora come fare a sfruttare tali servizi dal nostro cellulare!

L’idea è questa: sfruttare i servizi web sopra citati direttamente dal nostro cellulare tramite un programmino gratuito.

Ci sono molti software che permettono di farlo da tempo ma ultimamente ne è uscito un altro che è davvero ottimo per i nostro scopo. Sto parlando di Skebby.

Dal sito Skebby è possibile scaricare un piccolo e semplice programma che installato sul nostro cellulare, molti sono i modelli supportati, permette appunto tramite una breve connessione ad internet dal nostro telefono di inviare sms al costo approssimativo di 1 cent/euro.

Come è possibile?

Il programma Skebby dal nostro dispositivo comunica con i siti di Tim, Virgilio,Vodafone o altri ancora ai quali siamo già inscritti e fa appunto da tramite tra noi e i loro servizi di web sms. Quello che dobbiamo fare in poche parole è questo:

1) Collegarci al sito Skebby e registrarci da qui;

2) Scaricare il programma in questione dalla sezione Download del sito;

3) Installare il programma sul nostro cellulare inviando il file di installazione dal pc al telefono tramite usb, bluetooth, Irda o Email.

4) Se non siamo già inscritti ai siti che permettono l’invio di sms dal web facciamolo ora. Ecco una lista di quelli supportati dal programma:

  • Alice – ADSL (10 SMS gratuiti verso tutti)
  • Tim.it (5 SMS gratuiti verso numeri TIM)
  • Vodafone.it (10 SMS gratuiti verso numeri Vodafone)
  • Vodafone via mail (10 SMS gratuiti verso numeri Vodafone)
  • MMS Vodafone (Infiniti MMS gratuiti verso numeri Vodafone)
  • Tin.it – Virgilio.it (10 SMS gratuiti verso tutti)
  • Skebby Easy – Skebby Premium (servizi a pagamento)

5) Aprire il sofware appena installato sul cellulare e configurarlo aggiungendo le nuove inscrizioni ai servizi di web sms.

6)PRIMA DI INIZIARE AD USARE IL PROGRAMMINO FATE BENE ATTENZIONE AI COSTI CHE IL VOSTRO OPERATORE HA RIGUARDO ALLA CONNESSIONE GPRS O UMTS!!! Se infatti ci fosse, come mi sembra sia per vodafone, uno scatto ad ogni connessione pari a 0,2 Euro la cosa sarebbe totalmente proibitiva. Chi ha una sim 3 ad esempio non pagherà neppure 1 centesimo perchè il traffico al di sotto di 6kb non viene neppure calcolato. Quindi ripeto: controllare i relativi costi di traffico gprs o umts ai quali sarete sottoposti dal vostro operatore.

Nella maggior parte dei casi il traffico generato dall’invio di un sms con questo programma è pari ad 1kb che però aumenterebbe se il sito che si contatta avesse anche una di quelle immagini di controllo tramite la quale ci viene chiesto di scrivere i caratteri di sicurezza che riusciamo a leggere.

Concludo dicendovi che questo metodo è super consigliato a chi, come me, sfrutta una connessione gprs/umts flat, cioè tramite una promozione. Quindi io con tale servizio non pagherei assolutamente niente per l’invio di un sms dal momento che sfrutto una connessione per la quale già ho pagato il dovuto.

Altra cosa. Vi elenco altri software simili a quello qui trattato e che non per questo peggiori:

JackSMS
- SmsStaff
- SmsBug

Spero di essere stato chiaro. Sul sito Skebby troverete comunque tutte le informazioni di cui avrete bisogno ma non siate frettolosi. Fate bene i vostri conti!

Alla Prox!

 

About these ads

2 Risposte to “Il costo degli sms è troppo alto? Allora pagateli solo 1 centesimo. Ecco come fare:”

  1. Giana Says:

    Provare http://www.fishtext.com costa € 0,01 per l’Italia! E ‘molto buono!

  2. Sandro Says:

    Io preferisco JackSMS, ha molti più servizi di Skebby e non ha assolutamente fine di lucro!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: